I NOSTRI PARTNER
             

Conclusi i Porte Aperte 2018 alla RL di Primolano

Si è concluso domenica 14 ottobre il ciclo dei Porte Aperte alla Rimessa Locomotive di Primolano: sei domeniche, tra aprile e ottobre, in cui SVF ha aperto al pubblico l’impianto ferroviario ed esposto i rotabili dell’associazione.

Gli oltre 3.500 visitatori che hanno varcato il cancello della rimessa, hanno potuto ammirare e salire a bordo della locomotiva 880.001, della carrozza Tipo 1936 a due assi e della Tipo 1951R “Corbellini”, osservare l’avanzamento della revisione dell’automotore Badoni L914 ex FCV detta “Sogliola”, apprendere gli aspetti legati ai carri merci adibiti al trasporto bici al seguito, cimentarsi in una pedalata a bordo del ferro-ciclo di ispezione linea del 1945 lungo i binari dello scalo e conoscere gli aspetti meno noti legati al grande progetto di Ferrovia turistica a vapore della Valbrenta-Valsugana, assistiti dai numerosi volontari di SVF, che hanno anche illustrato ai visitatori gli aspetti storici e tecnici dei rotabili ricoverati nello scalo valsuganino.

Grande l’apprezzamento da parte di tutti per le iniziative dell’Associazione, che oggi le porta avanti con le sole forze dei volontari e con l’autofinanziamento, con l’augurio che il Museo possa entrare presto in piena attività.

Il prossimo appuntamento è per la primavera 2019 con tante novità, a cominciare dalla “Sogliola”, i cui lavori di revisione e restauro sono in via di conclusione.