SOSTIENI SVF

Ristrutturiamo la Sogliola
5x1000


I NOSTRI PARTNER
             

Cosa facciamo

Il primo compito che SVF si è assunta, in conformità allo spirito con cui è nata, è il ripristino funzionale della storica locomotiva 880.001. Grazie alla generosità dei fratelli Marchiorello la locomotiva è di proprietà dell’associazione.

Stiamo conducendo i lavori seguendo i dettami della “Carta di Riga” e si stima che dovrebbero concludersi prima della fine del 2016, ovvero entro due anni dal finanziamento, che è stato concesso nel 2014. Nel novembre di quell’anno, dopo la pubblicazione dei bandi per l’affidamento dei lavori, il primo cantiere è stato aperto: la 880 001 ha raggiunto la Lucato Termica di Cancelletto Monferrato (AL) per la Revisione Generale – vedi lo stato dei lavori.

In questo documento abbiamo presentato il nostro progetto di recupero della 880.001, ma non ci limiteremo solo a questo: infatti abbiamo anche acquisito 3 carrozze d’epoca che andranno a formare il treno storico veneto e alcuni carri. È possibile vedere l’elenco di tutti i rotabili qui.

Ci sono altri rotabili che intendiamo preservare ed altri luoghi che vorremmo preservare prima che il tempo e l’oblìo li cancellino.

Come si può contribuire ? Diventando socio oppure con una donazione (fiscalmente detraibile) a mezzo bonifico alle coordinate: IBAN IT 48 C 01030 12195 000061162224, oppure ancora attraverso il pulsante “Donazione” posto sulla colonna sinistra di questo sito.

I nostri principali progetti:

Primolano

880 001

Cabina A

Ferrovia turistica della Val Brenta (in PDF)