I NOSTRI PARTNER
             

Primolano, arrivato un altro carro SV

Arriva l’inverno e che cosa serve in una Rimessa Locomotiva con l’arrivo della neve?

Uno spazzaneve, evidentemente!

Perciò lo scorso 29 novembre è arrivato a Primolano l’apposito carro della Veneta che era accantonato a Bologna Roveri: si tratta dell’ultimo rotabile di questo tipo esistente del parco della Società Veneta: un altro tassello è entrato a far parte della collezione del museo di Primolano!

È il quarto dei sette carri avuti in comodato d’uso da FER-Ferrovie Emilia Romagna.

Marcato con la numerazione 7001 già quando era immatricolato nella G.C.G.F.B.P. (Gestione Commissariale Governativa Ferrovia Bologna-Portomaggiore), veniva usato come carro spartineve di linea. È un pezzo pregiato, costruito in Belgio nel 1908 dagli “Ateliers de la Sambre”, distaccamento degli Ateliers Metallurgique di Tubize.

I rimanenti tre carri – un chiuso, uno sponde medie e una cisterna – arriveranno a Primolano entro la prima metà del 2019.