I NOSTRI PARTNER
             

880.001 in pressione… a Primolano

SVF-880_001-ProvaMessaInPressione-Primolano-2017-06-15-BruzzoMar
Finalmente, dopo mesi di incertezze burocratiche, causa di slittamenti nell’esecuzione degli stralci del progetto della Ferrovia Turistica della Valbrenta, il 15 giugno scorso, ad opera dei tecnici della Lucato Termica, coadiuvati dai responsabili tecnici di SVF, l’880.001 è tornata in pressione per le ultime verifiche ed il collaudo finale, prima della consegna ufficiale.
 
SVF-880_001-ProvaMessaInPressione-Primolano-2017-06-15-BruzzoMar
Per testare ulteriormente la locomotiva e registrare la timoneria del freno delle carrozze, sfruttando la presenza della macchina in pressione, con diverse manovre si è composto il convoglio completo. 
 
SVF-880_001-ProvaMessaInPressione-Primolano-2017-06-15-BruzzoMar
Ora restiamo in attesa che la Regione Veneto, la sua Impresa Ferroviaria “Sistemi Territoriali” e la Comunità Montana Valbrenta diano seguito agli accordi sanciti a più riprese per lo sviluppo finale del progetto, che vede l’immatricolazione del materiale rotabile, la formazione del personale di condotta, oltre alla redazione di una serie di procedure per la manutenzione e la gestione del sistema “treno storico”.
Intanto SVF ha programmato una giornata “Porte Aperte” a Primolano il prossimo 10 settembre, in cui sarà possibile ammirare da vicino i rotabili.